Close

In arrivo venti imbarcazioni, con stand dedicati al turismo, alla ristorazione, ai servizi ed ai beni di lusso. Ieri il tavolo tecnico di coordinamento a Villa Corsini Sarsina.

Dal 4 aprile, al Porto di Anzio, cominceranno ad arrivare le venti imbarcazioni, di varia metratura, che saranno protagoniste di “DiportAnzio“, prima manifestazione dedicata al charter da diporto. Nel pomeriggio il servizio d’accoglienza degli equipaggi delle imbarcazioni e l’assegnazione degli stand alle società charter.

Dal 5 al 7 aprile, inoltre, sulla Banchina del Porto Innocenziano, saranno in bella mostra gioielli, auto di lusso, moto d’acqua, abiti di alta moda, con spazi dedicati a diverse attività del territorio e ad alcune eccellenze di Anzio come quelle rappresentate dalla ristorazione.

Nella riunione tecnica di ieri, coordinata dal Comune di Anzio, alla presenza del Sindaco, Candido De Angelis e dell’Assessore alle attività produttive e al turismo, Valentina Salsedo, erano presenti i rappresentanti dell’Associazione Commercianti, la Polizia Locale, la Capo d’Anzio, l’Ufficio Circondariale Marittimo e la Finanza di Mare, con i Comandanti, Enrica Naddeo e Giuseppe Parisi, che hanno apportato un positivo contributo per la riuscita dell’iniziativa. Presenti all’incontro anche tutti gli uffici comunali preposti: comunicazione, turismo, attività produttive.

Durante i tre giorni ci saranno in servizio 4 hostess, impegnate in un infopoint dedicato ai visitatori e dieci steward; gli spazi riservati alle società di charter saranno otto, mentre i rimanenti dodici stand gazebo saranno a disposizione di aziende impegnate nel settore della nautica, del turismo e dei beni di lusso. Si tratta di spazi espositivi in Sold out, con un mese di anticipo, che saranno aperti ai cittadini ed ai turisti con i seguenti orari: venerdì 5 aprile dalle ore 15.00 alle 22.00, sabato 6 aprile dalle ore 11.00 alle 22.00, domenica 7 aprile dalle ore 11.00 alle ore 20.30.

Il taglio del nastro di “DiportAnzio”, alla presenza delle Istituzioni e della Stampa, è previsto per venerdì 5 aprile alle ore 18.00.

In previsione della grande affluenza turistica, il 6 ed il 7 aprile, con la parziale chiusura al traffico del centro cittadino, sarà attivato un servizio navetta gratuito, per il collegamento con l’area parcheggio La Piccola e con l’area parcheggio di Piazzale Antium ad Anzio Due.

La manifestazione “DiportAnzio”, fortemente voluta dall’Associazione Commercianti, impegnata a collaborare attivamente con l’Amministrazione e con tutte le realtà del territorio, si pone l’obiettivo di incentivare lo sviluppo turistico e commerciale della Città di Anzio che, con il suo splendido mare, con la sua rinomata cucina marinara, con gli ambiziosi programmi dell’Amministrazione De Angelis, si appresta a vivere una lunga stagione estiva da protagonista nel panorama turistico nazionale ed internazionale.

Fonte: Comune di Anzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi