Close
Neutralizzata una baby gang

In cinque sono finiti al carcere minorile per essersi resi responsabili di oltre 40 episodi criminali. Le misure cautelari hanno riguardato lo “zoccolo duro” del gruppo, di cui facevano parte due cittadini romeni e un egiziano. Gli stessi si avvalevano della collaborazione di altri giovanissimi provenienti da varie zone di Roma e per i quali sono scattate le denunce.

Gli episodi di cui si sono resi responsabili sono molto gravi e riguardano rapine nei confronti di altri minori, in un caso anche di un maggiorenne e di pestaggi.

In un caso, quando sono stati portati in commissariato, hanno aggredito anche i poliziotti del commissariato, tanto che un agente è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.

Fonte: Polizia di Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi