Close

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per il pronunciamento negativo della Regione Lazio, rispetto alla realizzazione dell’impianto per il recupero dei rifiuti in Località Padiglione. E’ la vittoria della Città, del Consiglio Comunale di ieri e di oggi e di tutti i Comitati che, con determinazione, si sono opposti alla realizzazione di un altro impianto in Località Padiglione.

La modifica al regolamento di Igiene e Sanità del Comune, approvata dal Consiglio Comunale nel 2017, che non consente la realizzazione di impianti di trattamento entro il limite di mille metri da edifici sensibili, è risultata strategica, fino al punto di essere citata nell’atto della Regione Lazio. Un ringraziamento anche alla Città Metropolitana di Roma, che ha ben recepito l’ordine del giorno del Consiglio Comunale, per il positivo rapporto di collaborazione istituzionale con il nostro Ente.

Lo ha affermato il Vicesindaco di Anzio con delega alle politiche ambientali, Danilo Fontana, in riferimento al parere di impatto ambientale negativo, determinato dalla Regione Lazio, per la realizzazione di un secondo impianto per il recupero dei rifiuti in Località Padiglione.

Fonte: Comune di Anzio 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi