barca

Nel primo pomeriggio di oggi una barca a vela di 12 metri circa, che transitava da Ostia in direzione di Civitavecchia, dopo aver strappato la vela centrale, in balia delle onde è andata a sbattere contro gli scogli del vecchio faro a Fiumicino.

Sull’imbarcazione era presente una persona, che ha lanciato l’allarme. Sul posto sono subito intervenute la Capitaneria di Porto, la Protezione civile di Fiumicino, i Vigili del Fuoco e il 118, che hanno messo in sicurezza il naufrago. La barca, gravemente danneggiata, è affondata subito dopo.
Adesso l’area dovrà essere bonificata. Già da domani è previsto un primo intervento dei sommozzatori della Protezione civile di Fiumicino per la valutazione dei danni.

Ringrazio la Capitaneria di Porto, la Protezione civile di Fiumicino, i Vigili del Fuoco e il 118 per essere prontamente intervenuti a salvare lo sventurato, evitando così che la situazione potesse diventare più grave di quanto già non fosse.

Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi