Close

Sono stati premiati oggi in aula consiliare i 50 ragazzi e ragazze delle scuole del territorio che hanno partecipato al Progetto memoria 2019 ed hanno vinto grazie ai lavori realizzati in questi mesi.

Sono i ragazzi e le ragazze che sono andati in viaggio a Berlino e nei campi di concentramento di Sachsenhasen e Ravensbrük.

Ma soprattutto ringrazio i ragazzi che hanno partecipato e voglio dire che siamo orgogliosi di loro – ha dichiarato l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio – di come hanno affrontato il progetto e il viaggio. Grazie alle loro insegnanti, alle dirigenti scolastiche e alle loro famiglie perché questi ragazzi dimostrano ogni anno di essere preparati, sensibili e consapevoli dell’importanza della memoria”.

I ringraziamenti di Calicchio sono andati, oltre che al sindaco Montino, all’Aned che collabora con l’amministrazione nella realizzazione del progetto, alla consigliera regionale Marietta Tidei che a nome della Regione ha contributo anche economicamente alla realizzazione del viaggio, ai delegati alle Politiche Giovanili Fernanda De Nitto e ai Diritti Civili Davide Farruggio, oltre a Samantha Corvaro della segreteria dell’assessorato alla Scuola.

Dal 2013 portiamo avanti questo progetto e vogliamo continuare a farlo ancora per i prossimi anni – ha dichiarato il sindaco -. Ha ragione l’assessore Calicchio: siamo orgogliosi di voi e dei vostri lavori. Ma ricordatevi che quello che avete studiato e che avete visto durante il viaggio non fa solo parte del passato. Esistono ancora campi in cui succedono cose orribili. Ed esistono in paesi anche non lontani da noi, come la Libia e noi dobbiamo lavorare perché non succeda”.

Infine voglio ricordare Tina Costa, staffetta partigiana, che lo scorso anno era qui con noi e che più volte è venuta nelle nostre scuole a incontrare i ragazzi e le ragazze – ha concluso Montino -. Tina purtroppo ci ha lasciati lo scorso marzo, ma lei è una di noi ed è ancora qui con noi.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi