fiumicino ricorda capaci

Il prossimo 23 maggio si celebra il XXVII anniversario della strage di Capaci in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie (giudice anche lei) Francesca Morvillo, gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Di Cillo e Antonio Montinaro.

Come ogni anno, sono previste una serie di attività per commemorare la giornata nel segno della legalità, organizzate dall’associazione Acis in collaborazione con l’assessorato alla Scuola e con la delegata alla Legalità Arcangela Galluzzo.

A partire dalla deposizione della corona di alloro, prevista per le 10.00, presso il Giardino della Legalità di Via Bruno Caleari, protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze delle scuole di Fiumicino.

Ho voluto idealmente unire i nostri giovani studenti con i 1.500 ragazzi della Nave della Legalità che in rappresentanza degli alunni di tutta Italia raggiungeranno Palermo per commemorare il XXVII anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio – commenta l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio -. Invito quindi i dirigenti scolastici, i docenti e gli studenti alle ore 10.00 di giovedì a rispettare un minuto di silenzio ricordando tutte le vittime delle mafie e chi quotidianamente combatte, ognuno nel suo settore, a difesa della legalità.

Ringrazio l’Associazione Acis, che ormai dall’anno delle stragi organizza l’evento commemorativo in ricordo dell’eroico sacrificio dei giudici palermitani Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e degli uomini delle loro scorte – conclude Calicchio -, promuovendo abitualmente e volontariamente all’interno degli istituti scolastici del territorio attività a contrasto di qualsiasi forma di bullismo e violenza.

Il 23 maggio è il giorno della memoria e dell’impegno per ricordare Giovanni Falcone, sua moglie, la sua scorta – aggiunge la delegata alla legalità Arcangela Galluzzo -. Lo faremo anche quest’anno con gli studenti delle scuole del territorio per fornirgli gli strumenti che permettano loro di crescere in modo consapevole, sapendo da che parte stare: dalla parte della Legalità, quel valore tramandatoci da Falcone.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi