anzio

Il Sindaco, Candido De Angelis, in seguito al positivo confronto con le categorie produttive, posticipa da mezzanotte all’una l’orario di chiusura degli esercizi commerciali: “Pronti ad intervenire in caso di non osservanza delle direttive anti-covid”

In seguito al positivo confronto con le categorie produttive del territorio, impegnate nella ripresa dopo mesi di lockdown, con apposita Ordinanza, l’orario di chiusura delle attività commerciali è stato posticipato, sperimentalmente, da mezzanotte all’una. In caso di non osservanza delle direttive anti-covid, che saranno comunque monitorate dalla Polizia Locale e dalle Forze dell’Ordine, interverremo nuovamente, zona per zona, sull’orario di chiusura e sull’adozione di ulteriori atti consequenziali.

La stagione estiva inizierà ufficialmente il 21 giugno, evitiamo di comprometterla con comportamenti che potrebbero causare seri danni sanitari ed economici. Invito tutte le attività alla massima collaborazione, con la rigida attività di prevenzione di ogni forma di assembramento all’interno ed all’esterno dei locali.

Lo ha affermato il Sindaco, Candido De Angelis, in riferimento all’integrazione all’Ordinanza, rivolta alle categorie produttive, che ha posticipato, da mezzanotte all’una, l’orario per la chiusura notturna degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto, come bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie, con la permanenza del divieto assoluto di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

fonte: Comune di Anzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi