Close
arrestato pusher che vendeva la droga sui social

I Carabinieri della Stazione di Cerveteri hanno arrestato un uomo che utilizzava i social network come una vetrina per vendere la droga.

Lo spacciatore postava foto degli stupefacenti e le etichettava con alcuni hashtag convenzionali. Gli acquirenti, cercandoli, avevano così la possibilità di visionare la merce.

Gli affari venivano poi conclusi in chat privata e la droga spedita per posta con pacchi anonimi. Le sostanze che l’uomo arrestato vendeva erano marijuana, hashish e olio di hashish. In casa sono stati rinvenuti: 6,2 kg di marijuana, 4,6 kg di hashish e 23 g di olio di hashish.

Fonte: Comando Provinciale Carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi