Oggi abbiamo aperto il Corridoio C5 che era stato progettato dalla Città metropolitana per un percorso esclusivamente dedicato ai mezzi pubblici.

Lo dichiara il sindaco Montino pochi minuti dopo l’apertura della nuova viabilità tra Fiumicino e l’Aeroporto.

Data la situazione straordinaria di via dell’Aeroporto, con i lavori necessari sul viadotto che Anas dovrà fare, e del ponte della Scafa – continua il sindaco -, d’accordo con la Città Metropolitana per il momento lo utilizziamo per la viabilità normale.

Creiamo così un percorso alternativo a un tratto del viadotto – conclude Montino – per permettere alle persone di prendere confidenza con questa nuova viabilità. Tra via del Lago di Traiano e il Corridoio C5, ognuno dei quali sarà percorribile a senso unico, rispettivamente per entrare e per uscire da Fiumicino, ci sono due punti di snodo che abbiamo già realizzato e che rafforzeremo nelle prossime settimane.

COME CAMBIA LA VIABILITÀ SOTTO IL VIADOTTO DI VIA DELL’AEROPORTO A PARTIRE DA OGGI

• Via Alessandro Marchetti sarà percorribile a senso unico in direzione viale del lago di Traiano (quindi in ingresso verso Fiumicino).

• Viale del Lago di Traiano sarà percorribile in un solo senso di marcia e cioè in ingresso verso Fiumicino.

• Per uscire da Fiumicino, invece, bisognerà percorrere il Corridoio C5, accessibile dalla rotonda di via di Coccia di Morto.

• Tra le due strade sono stati realizzati due punti di scambio per invertire la marcia. Il primo si trova all’altezza del collegamento con via Portuense, mentre il secondo poco dopo la rotonda di via Carlo del Prete / viale del Lago di Traiano.

• Sono state realizzate anche due rotonde: la prima su via Portuense, all’altezza di ParkinGo; la seconda lungo la strada di collegamento tra il Corridoio C5 e la via Portuense.

• Da via Portuense si potrà arrivare al Corridoio C5 tramite la nuova rotonda. Una volta sul Corridoio C5 basterà arrivare al punto di inversione per entrare su viale del Lago di Traiano.

• Allo stesso modo, da Viale del Lago di Traiano si potrà andare su via Portuense dal punto di inversione posto all’altezza del collegamento con la Portuense stessa.

I lavori sono stati realizzati in collaborazione con ADR, Città metropolitana, Astral e Anas.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi