Prosegue senza battute d’arresto il percorso congiunto delle commissioni Scuola e Lavori Pubblici che, in collaborazione con i relativi assessorati, stanno lavorando da inizio mandato sulla verifica della sicurezza e delle condizioni delle scuole del territorio, al fine di garantire a tutti i ragazzi la fruizione di ambienti funzionali ed efficienti.

Lo dichiarano i Presidenti delle due Commissioni Paola Meloni e Ciro Sannino.

Stamattina – proseguono – è stata fatta una verifica degli interventi effettuati nelle scorse settimane alla Scuola di Granaretto e presso la palestra della scuola Primaria di Aranova in via Michele Rosi. Approfittando della chiusura per le festività è stato possibile nella prima, provvedere al ripristino della funzionalità di tutti i servizi igienici, mentre nella palestra di Aranova è stato effettuato un intervento parziale di tinteggiatura e una verifica sulle infiltrazioni d’acqua.

Si è trattato di interventi manutentivi di lieve entità – aggiungono Meloni e Sannino – permessi appunto dal breve periodo di sosta natalizia, mentre interventi più importanti sono previsti nella gara d’appalto in corso di svolgimento che prevede anche il totale rifacimento delle tettoie esterne della scuola di Granaretto.

Si è provveduto inoltre a prendere nota, elencare e segnalare alcune criticità riscontrate nelle due scuole e che scontano un po’ sia l’età (vedi gli infissi), sia il non sempre diligente utilizzo da parte di studenti e (nel caso delle palestre) associazioni sportive che vi svolgono attività pomeridiane.

Si tratta di due scuole molto belle, relativamente recenti e ben gestite, che necessitano di piccole attenzioni atte a garantirne la conservazione e la condizione ottimale di fruizione.

Sempre in questo periodo sono in partenza invece gli importanti lavori di ristrutturazione della palestra della Scuola Marchiafava a Maccarese, che seguono la ristrutturazione fatta alla Lido Faro a Fiumicino.

Nonostante tutti i limiti dei fondi disponibili e compatibilmente con essi, l’attenzione sulle scuole è sempre alta perché il luogo in cui crescono i nostri figli e in cui si scrive il nostro futuro è una priorità non soltanto per noi presidenti di commissione e per tutti i nostri commissari, ma per l’intera amministrazione. Per questo – concludono – il nostro impegno congiunto di vigilanza e segnalazione sarà una costante operativa che accompagnerà ogni giorno del nostro mandato.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi