È stata approvata oggi in giunta la delibera di accordo con le società Ares e Ala e con Regione Lazio che finanzierà con 300 mila euro la realizzazione dell’impianto di filtraggio delle acque provenienti dai canali e che, partendo da Maccarese, finivano in mare. L’impianto fa parte di un progetto più ampio che include 8 km di condotta.

Il progetto è già stato approvato – spiega il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca – e prevede la realizzazione di una condotta lunga 8km che raccoglierà le acque dei canali di Maccarese e dell’Aeroporto”. “Con il nuovo impianto – spiega il vicesindaco – queste acque non finiranno più in mare, ma saranno filtrate e convogliate in un bacino da cui poi, nei periodi di siccità, gli agricoltori potranno prelevarle e usarle per irrigare i loro campi.

E’ un progetto molto importante – sottolinea Di Genesio Pagliuca – perché contribuirà molto seriamente a rendere più puliti nostri mari e in particolare il mare di Fregene e Focene. Non solo: consentirà anche di risparmiare acqua perché non sarà necessario, specialmente in estate, ricorrere ad altri approvvigionamenti, ma basterà riusare le acque filtrate.

Un ulteriore passo, nell’ottica del principio ‘riduci, riusa, ricicla’, che ci permetterà di prenderci cura del nostro ambiente e del nostro mare – conclude il vicesindaco -. Una battaglia che stiamo combattendo su diversi fronti come dimostra, tra le tante altre iniziative, anche la sperimentazione presentata ieri dal presidente Zingaretti proprio sul tratto di Tevere che passa da Fiumicino.

L’intero impianto sarà realizzato, in collaborazione con la Maccarese, nei prossimi mesi.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi