Sono iniziate le operazioni di demolizione dello stabilimento “La Perla” di Fregene. La struttura era ormai pericolante e rappresentava un rischio enorme per le persone e per l’ambiente.

Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

Le mareggiate avevano indebolito la struttura in maniera irreparabile – spiega il sindaco – e, inoltre, i detriti stavano finendo in mare inquinandolo.

L’opera di bonifica continuerà nei prossimi giorni – specifica il primo cittadino – fino al totale abbattimento della struttura e rimozione dei resti.

Poi quel tratto di arenile diventerà spiaggia comunale dotata di servizi igienici a disposizione dei bagnanti

conclude Montino.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi