l'associazione "La gioiosa" di Testa di Lepre

Esprimo la mia solidarietà all’associazione “La gioiosa” di Testa di Lepre per il terribile attentato subito qualche giorno fa.

Lo dichiara l’assessora ai Servizi Sociali Anna Maria Anselmi.

Nella notte tra il 30 e il 31 ottobre, infatti, ignoti hanno appiccato il fuoco al container posto all’esterno della sede dell’associazione provocando danni per circa 5000 euro – spiega Anselmi -. Sono andati persi giochi e attrezzature che i volontari e le volontarie usavano per le tante attività che l’associazione svolge sul territorio, specialmente con i bambini.

La Gioiosa ha portato avanti diversi progetti nelle scuole – spiega ancora l’assessora – e la scorsa estate ha organizzato un evento per raccogliere fondi in favore dei bambini autistici.

Questo incendio, le cui origini dolose sono state già accertate dalla polizia – prosegue – è un danno economico grave per l’associazione. Ma è anche un danno per la comunità che poteva beneficiare delle attività organizzate.

Come amministrazione siamo vicini a “La Gioiosa” e condanniamo con forza questo gesto vigliacco e criminale

conclude Anselmi.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi