“Azzurra” è il nome dell’imbarcazione che nel pomeriggio di giovedì, durante la traversata dal porto canale di Fiumicino ad Ostia Lido, è stata soccorsa dagli agenti della squadra nautica della Polizia di Stato di Fiumicino durante il servizio di vigilanza lungo la costa.

I poliziotti hanno notato che la grossa barca era in difficoltà quindi hanno deciso di affiancarla e, appreso dal comandante che l’equipaggio stava bene e che a causa di un’avaria al motore non riusciva a fare alcuna manovra, l’hanno rimorchiata per metterla in sicurezza.

Poiché il mare era mosso e l’imbarcazione si stava dirigendo verso la scogliera, gli agenti hanno chiamato in soccorso un rimorchiatore e, nell’attesa, hanno agganciato con una cima la prua della barca, scongiurando così il naufragio verso la scogliera.

Alle ore 16.20 è giunto il rimorchiatore e, dal momento che il fondale era basso, gli agenti hanno allungato la cima consentendogli di trainare la barca in difficoltà fino a farla ormeggiare.

Fonte: Questura di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi