All’incontro di questa mattina in Comune, i commercianti di via Torre Clementina hanno accolto all’unanimità la proposta dell’Amministrazione su come gestire l’occupazione di suolo pubblico per la prossima estate.

Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

La soluzione da me proposta insieme all’assessora alle Attività produttive Flavia Calciolari, all’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caroccia, al Presidente della Commissione preposta Fabio Zorzi e al dirigente d’area Giuseppe Galli – spiega – prevede l’occupazione di suolo pubblico su tutto il marciapiede e lo spostamento del passaggio pedonale sull’area attualmente occupata dai parcheggi sul lato destro della strada (in direzione di via del Canale) e su un pezzetto di carreggiata. La separazione tra carreggiata e passaggio pedonale sarà fatta attraverso transennamenti, mentre i parcheggi sul lato del fiume rimarranno.

Ovviamente via Torre Clementina ha una conformazione diversa nei suoi tratti – aggiunge il sindaco – quindi affronteremo le singole problematiche dove si presenteranno, ma la soluzione proposta è stata accolta favorevolmente da tutti. Dopo il passaggio in Commissione, si potrà attuare già dal prossimo fine settimana.

Ho colto l’occasione – conclude Montino – per ricordare ai commercianti che stiamo aggiudicando i lavori di rifacimento del tratto di via Torre Clementina che va da Piazza Grassi a via del Canale. L’intervento partirà dopo l’estate, per consentire ai commercianti di lavorare in tranquillità nei prossimi mesi.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi