arrestato rapinatore polacco

Sono riusciti ad intervenire immediatamente gli agenti del Commissariato di Ostia e del Reparto  Prevenzione Crimine Toscana, grazie alla tempestiva  segnalazione della madre al numero unico di emergenza. Era lì, seduto sul davanzale di una finestra, con le gambe penzoloni, che minacciava di gettarsi nel vuoto.

Gli agenti, vista la gravità della situazione, si sono precipitati nell’appartamento, informando contemporaneamente i vigili del fuoco e il personale sanitario.

Ma siccome alla vista degli agenti il ragazzo sembrava ancora più determinato al gesto, i poliziotti, per poterlo salvare, hanno dovuto adottare uno stratagemma, fingendo di allontanarsi, per poi avvicinarsi di nascosto, afferrarlo per il busto e trascinarlo all’interno della stanza

Messo in sicurezza il ragazzo è stato affidato ai sanitari per le cure del caso.

Fonte: Questura di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi