Il Sindaco Adriano Zuccalà ha appena firmato un’ordinanza che prevede la chiusura di tutti i giardini e delle aree cani comunali di Pomezia, al fine di evitare assembramenti di persone.

Un provvedimento che si è reso necessario per impedire ai cittadini di riversarsi nei giardini pubblici, con bambini o cani – spiega il Sindaco – Assembramenti di persone, o anche solo passeggiate in gruppo nei parchi possono rendere inutili le misure restrittive adottate in tutto il Paese in queste settimane.

Il messaggio è chiaro: dobbiamo stare tutti a casa, uscire solo in caso di vera necessità. Le passeggiate, da soli o per portare a spasso i cani, sono consentite esclusivamente nei pressi della propria abitazione, ovviamente con l’obbligo per i padroni di animali di raccogliere le deiezioni canine.

Sono consapevole che per ognuno di noi l’isolamento corrisponde a un sacrificio, ma è importante rispettare le indicazioni e le raccomandazioni previste. Solo così potremo tornare alla normalità il prima possibile.

Fonte: Comune di Pomezia 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi