scelta del sensitivo

Tutti noi, in qualche momento della vita, siamo stati curiosi di sapere come funzionasse la lettura delle carte e che tipo di esperienza avremmo potuto avere. Alcuni di noi ritengono che non esistano misteri e che per qualsiasi evento vi sia una spiegazione scientifica.

Tuttavia, per la maggior parte di noi la vita ha un aspetto spirituale o mistico. La vita stessa è un mistero! Molti di noi sono portati a chiedersi: può un sensitivo sapere davvero se il mio amante è fedele? Un medium può davvero comunicare con gli spiriti? Un abile cartomante è davvero in grado di parlarci di eventi che si verificheranno in futuro?

Innanzitutto, occorre fare una premessa. Oggi esiste la possibilità di avvalersi di servizi di veggenza e cartomanzia al telefono, che permettono di avere una risposta alle domande più urgenti senza muoversi da casa, assicurando quindi la massima privacy. Tuttavia, soprattutto se è la prima volta, occorre tenere in considerazione alcuni fattori.

Si tratta di capire quali domande si desiderano porre. Per esempio, alcuni sensitivi sono lettori di tarocchi molto abili. Il loro talento sta nell’interpretazione psicologica delle carte dei Tarocchi estratte durante una lettura. I cartomanti sono la soluzione ideale se si desidera avere risposte concrete a domande relative a passato, presente e futuro che riguardano specifici ambiti della vita (amore, fortuna, salute…) in base a precise distribuzioni delle carte che indicano situazioni altrettanto concrete della vita del soggetto.

Se la domanda riguarda la sfera sentimentale, un abile lettore di tarocchi potrebbe essere la soluzione migliore. Se, tuttavia, si desidera entrare in contatto con una persona cara scomparsa, è meglio rivolgersi a un medium, cioè un sensitivo che comunica con gli spiriti e ha esperienza dell’aldilà.

Questo non significa che un medium non possa essere utile per rispondere a domande specifiche della sfera sentimentale, ma piuttosto che queste risposte possono essere presentate in termini di consigli spirituali invece che in termini di previsioni o risposte concrete. Alcuni sensitivi sembrano essere in grado di sintonizzare i pensieri e i sentimenti dei vivi.

Infine, se non si hanno domande specifiche ma si desidera comunque avere un quadro dettagliato della propria situazione, si può ricorrere alla lettura della mano. Si tratta di una pratica antichissima, molto più complessa e approfondita di quanto si pensi.

Chi la esercita non si limita a studiare il disegno composto dalle linee che attraversano il palmo della mano: analizza la forma della mano, del palmo e delle dita, la lunghezza delle dita, la consistenza e il colore della pelle e perfino la temperatura della mano. Le letture del palmo possono determinare caratteristiche fisiche come l’atletismo, l’attrattiva e persino la fertilità. Inoltre, sono in grado di esaminare il passato e il futuro, aiutando a comprenderne il peso e offrendo uno sguardo in grado di rendere saggi e di aiutare a prendere le giuste decisioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi