Gli agenti del  Commissariato di Civitavecchia hanno identificato e denunciato un 37enne civitavecchiese che poco prima del loro arrivo aveva palpeggiato una donna mentre si trovava al bancone del bar.

A richiedere l’intervento della Polizia, poco dopo la mezzanotte, una delle bariste che aveva assistito alla scena e che, essendosi rifiutata di servire all’uomo, già alticcio,  altre bevande alcoliche, veniva importunata dallo stesso.

L’uomo, che all’arrivo degli agenti, si trovava ancora nei pressi del bar, veniva immediatamente individuato dai poliziotti che dopo aver sentito le testimonianze delle due donne lo denunciavano in stato di libertà.

Fonte: Questura di Roma 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi