In Sindaco Montino ha accolto davanti al Comune le ragazze e i ragazzi della manifestazione #FridaysForFuture che protestano contro il cambiamento climatico, l’inquinamento, l’abuso di plastica e molto altro ancora. Al sindaco è stata esposta una piattaforma con delle richieste specifiche.

Questa vostra piattaforma la porteremo in consiglio comunale così com’è – ha detto il sindaco ai ragazzi -, senza modificarla. L’approveremo così come voi ce l’avete presentata. Non c’è bisogno di una discussione di merito, cercando aggiungere o togliere qualcosa”. “Qui c’è tutto e ci sono le cose essenziali – ha proseguito Montino -. Quindi tutte condivisibili. Io le condivido e i consiglieri comunali l’approveranno quel giorno quando la porteremo in consiglio per essere votata. Diventerà una delibera di consiglio comunale.

Il sindaco ha poi ricordato l’impegno dell’amministrazione per la realizzazione delle piste ciclabili, già arrivate a 26km e in via di espansione (compreso il collegamento con Roma), gli sforzi fatti per arrivare all’attuale 80% di differenziata, l’installazione delle colonnine di ricarica per le auto elettriche, il prossimo posizionamento dei distributori di borracce riutilizzabili, l’arrivo, a inizio del prossimo anno, dei mezzi per il TPL nuovi e meno inquinanti, compresi alcuni completamente elettrici e le casette dell’acqua che presto diventeranno quattro.

Studierò personalmente dei percorsi per raggiungere in sicurezza le scuole del territorio da alcuni luoghi simbolici della città – ha aggiunto l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio – e attiveremo altri progetti nelle scuole per sensibilizzare sullo smaltimento dei rifiuti e contro l’inquinamento, oltre a quelli che si fanno già.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi