Anna Maria Anselmi

È stata prorogata al 3 febbraio 2020 la possibilità di presentare le domande per la concessione dei contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione.

Lo dichiara l’assessora alle Politiche sociali Anna Maria Anselmi.

Tra i requisiti per ottenere i contributi – spiega Anselmi – oltre alla residenza nel Comune di Fiumicino, avere un contratto di locazione regolarmente registrato e un Isee del nucleo familiare non superiore a 14 mila euro, rispetto al quale l’importo del canone annuo, al netto degli oneri accessori, abbia un’incidenza superiore al 24%. Bisogna presentare l’Isee 2020 oppure, in alternativa, qualora questo non fosse ancora disponibile, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) resa in vista del rilascio dell’attestazione stessa.

Per le domande – conclude – è necessario compilare l’apposito modello pubblicato dal Comune e scaricabile a questo link: https://bit.ly/36kF5hg. Allo stesso link è possibile consultare l’Avviso pubblico per conoscere tutti i requisiti, le modalità e i termini di consegna delle domande.

Fonte: Comune di Fiumicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi