riconoscimento a Franco Moruzzi e Simone Lettere

L’Amministrazione di Fiumicino questa mattina, in apertura di Consiglio comunale, ha voluto dare un riconoscimento a Franco Moruzzi e Simone Lettere, rispettivamente uno dei pionieri del body building in Italia e l’atleta che alle Olimpiadi del 1960 si è distinto nella disciplina della lotta greco-romana. A loro l’assessore allo Sport Paolo Calicchio, insieme alla Presidente del Consiglio Alessandra Vona, al Presidente della Commissione Sport Ciro Sannino, alla delegata del sindaco alle Politiche giovanili Fernanda De Nitto, oltre che alla Giunta e agli altri consiglieri comunali, hanno consegnato due targhe.

Con il Sindaco e l’intera maggioranza – spiega l’assessore allo Sport Calicchio – il mio Assessorato ha deciso di conferire a Simone Lettere e Franco Moruzzi un premio in quanto hanno costituito un alto esempio educativo e sociale per la Città di Fiumicino. Hanno saputo crescere generazioni di sportivi e non nel nostro Comune, in modo volontario, gratuito e del tutto anonimo. Era giusto che fosse riconosciuto questo loro impegno, grazie a tutto quello che hanno fatto nell’arco della loro vita e della loro attività, le tante gioie e le opportunità che ci hanno regalato. Franco e Simone, infatti, sono stati un punto di riferimento per tantissimi.

Fonte: Comune di Fiumicino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi